Dorian Gray: chi vuole vivere per sempre?

“Il Ritratto di Dorian Gray”, il romanzo di Oscar Wilde è uno dei classici più amati della letteratura. Il fascino del giovane Dorian, e del suo misterioso quadro, impatta ancora oggi brillantemente nella sfera emotiva del lettore, portandolo a porsi domande non solo sulla trama, elegante e senza fronzoli, ma sulle vicissitudine che contemplano una corruzione dell’anima e del personaggio.

La Maledizione o il dono – assieme a Dorian Gray starà a voi stabilirlo – elargito dal ritratto inciderà sulla temperanza dell’uomo verso la vita e le sue reali dinamiche, in cui vi sarà posto principalmente per i piaceri inebrianti, della carne e dei sensi. Potremmo sentirci sconvolti o meravigliati nel seguire le tentazioni che si insidieranno sull’innocenza pura del bellissimo Dorian Gray, ma senz’altro, pagina dopo pagina, seguiremo il nostro eroe, compatendolo e biasimandolo.

Inevitabilmente, di fronte alla promessa dell’eterna gioventù, saremo portati a chiederci: “cosa ne farei io dell’immortalità?” Le conseguenze di un ideale reso realtà pulseranno per l’intero romanzo.

Parliamo tuttavia di un romanzo simbolo di un accentuato decadentismo, in cui dovremmo attenderci qualche discussione dalle connotazioni filosofiche sui reali obiettivi dell’essere umano in questa dimensione terrestre.

Il capolavoro di Wilde ci prende per mano e non si limita alla narrazione di una storia dalla forte attrattiva, ma ci invita, attraverso il carisma e la passione dei vari personaggi, a scandagliare le sinuose pieghe dell’arte e della filosofia. Sullo sfondo di una Londra alle porte del XX secolo, Lord Henry rappresenterà la voce della perdizione; il pittore Basil, invece, quella della ragione.

Cedere a una tentazione è l’unico modo di liberarsene.

Chiunque vorrà imbarcarsi nella letteratura di Wilde non ne rimarrà deluso.

Giorgio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...